Tatuaggi realistici: i consigli del tatuatore per questo stile unico

I tatuaggi realistici sono uno di quegli ever green che difficilmente passano di moda. Anche quando si parla di tatuaggi, infatti, ci sono delle mode e delle tendenze, così come ci sono dei generi che, invece, non sono mai fuori moda!

Da qualche anno a questa parte, i tatuaggi realistici sono entrati a pieno titolo in questo elenco di stili intramontabili ma servono sempre dei consigli per ottenere un risultato unico nel suo genere.

Prima di affrontare l’argomento, riportando quelli che sono i consigli del tatuatore, è utile individuare il genere.

I segni distintivi dei tatuaggi realistici

 Quando si parla di tattoo realistici si intende quella tipologia di disegno che sembra essere una fotografia stampata direttamente sulla pelle. Proprio questo è, infatti, il tratto distintivi di questo stile e ciò che lo rende amato da tantissime persone.

Solitamente si tende a prediligere i ritratti di persone care, come i figli ad esempio, ma non solo. Vanno forte anche i ritratti realistici di personaggi famosi e di animali, magari proprio di cani e gatti o altri animali da compagnia.

Come detto, questa tipologia di tattoo sembra quasi una foto e, pertanto, per molti è come avere una affetto tatuato sulla propria pelle. Ma cosa si deve sapere prima di effettuare un tattoo di questo tipo?

Abbiamo chiesto qualche consiglio a Federico Galliani, noto tatuatore che su https://www.federicogallianitattoo.com/ dispensa una serie di interessanti consigli per tutti coloro i quali desiderano effettuare tatuaggi di vario tipo. I suoi consigli possono rivelarsi molto utili per tutti coloro i quali desiderano un tattoo in stile realistico.

Il primo consiglio, che forse è quello più scontato, è quello di rivolgersi sempre a un professionista specializzato in questo genere. Non tutti lo sono e, quindi, i risultati non sono sempre uguali. Pertanto, nella ricerca del professionista a cui affidarsi si deve valutare anche questo dettaglio, oltre alla pulizia dello studio e al rispetto delle norme igieniche, due aspetti che non vanno mai trascurati.

Altro consiglio che ci viene dato dall’esperto del settore è quello di andare a scegliere una bella fotografia da riprodurre sulla pelle. Questo perché si garantisce un risultato piacevole. I tatuaggi realistici che riprendono belle foto possono portare a dei risultati che sono in grado di lasciare tutti a bocca aperta. Per capire di cosa si sta parlando, è sufficiente pensare a quei confronti che spesso si vedono sui profili social dei tatuatori, tra foto e tatuaggio. In determinati casi è difficile capire quale sia la foto e quale, invece, il tattoo.

Anche per questo motivo è necessario andare a individuare sempre e comunque un tatuatore in grado di riprodurre su pelle dei particolari e dei disegni iper realistici. Si tratta di uno stile molto difficile da realizzare e un tatuaggio di questo tipo, nel corso del tempo, può perdere i suoi dettagli e diventare abbastanza anonimo. Il tutto si evita solo assicurandosi di trovare il tatuatore giusto.

Per un risultato a effetto è anche importante andare a scegliere la giusta zona del corpo. Per farlo si deve sempre tenere presente che spesso si tratta di un tattoo di una certa grandezza. Per questo motivo, i posti preferiti sono spalla, schiena o nuca, o anche braccia e gambe. Qui lo spazio è sufficiente e il tatuatore potrà avere la possibilità di dare sfogo al suo estro e alla sua bravura.

Non resta, quindi, che dare il via al proprio progetto e trovare il professionista in grado di effettuare un lavoro perfetto.

Articoli correlati