Marmo: caratteristiche del materiale e uso nell’interior design

Che si tratti di una nuova costruzione o di una ristrutturazione, la questione dei materiali è spesso centrale quando si pala di lavori in casa. Punto di partenza per la scelta dell’arredamento, il materiale può diventare esso stesso un modo di arredare casa. Pensate ad esempio ad un marmo con una lavorazione particolare e colori intensi: sarà più che sufficiente a regalare personalità all’ambiente che lo ospita, e richiederà anzi che tutto il resto sia il più possibile semplice e visivamente “pulito”.

Quando si parla di pietre lavorate, spesso marmo e granito vengono confusi in maniera grossolana non tenendo conto delle complesse differenze che esistono nella natura stessa dei due materiali. Hanno entrambi una notevole resa estetica, non esiste una scelta migliore dell’altra in assoluto, ma marmi e graniti hanno caratteristiche tecniche ben diverse.

Caratteristiche del marmo

Il marmo appartiene alla famiglia delle rocce metamorfiche, ma la sua origine primaria è di natura organica. Le trasformazioni chimiche fisiche lo hanno reso un materiale particolarmente duro e compatto, adatto ad essere levigato.
Per queste caratteristiche, è stato utilizzato fin dall’antichità per la realizzazione di opere architettoniche e sculture. Oggi, passeggiando per le nostre città, possiamo facilmente renderci conto di quanto il marmo sia per noi familiare: lo ammiriamo nelle facciate delle chiese, nei rivestimenti esterni dei palazzi antichi, nelle statue che abbelliscono piazze e gradini.

Pro e contro del marmo

Il marmo è un materiale pregiato e naturale che dona quindi una certa qualità a pavimenti e/o arredi: il suo aspetto dona luce e lucidità alle superfici, dà un senso di solidità e sicurezza, come le rocce da cui deriva, e resiste appunto dagli urti e anche dai graffi.
Il costo del marmo potrebbe essere uno svantaggio, in quanto si tratta appunto di un materiale di pregio; se l’estetica del marmo piace e se si vuole ovviare a tutti gli inconvenienti, come il costo e anche la difficoltà di manutenzione e pulizia, si possono acquistare materiali artificiali alternativi, che pur essendo facili da pulire e più economici, hanno tutto l’aspetto del marmo. La qualità, però, non potrà che risentire di questa scelta.

Uso del marmo nell’interior design

I migliori progettisti continuano a cercare nuove soluzioni per l’home design collegate all’uso di questo incredibile e poliedrico materiale (Clicca qui per scoprire le diverse tipologie di marmo), attraverso aziende di vendita di marmo e lavorazioni di marmo design. Vediamo di seguito però gli usi più comuni nelle abitazioni di lusso (tenendo sempre in mente che si fa largo uso di marmo anche nei negozi, nei locali, negli hotel a 5 stelle):

  • Pavimenti in marmo
    La scelta delle pavimentazioni al giorno d’oggi è molto importante, poiché è un elemento che deve durare nel tempo e non può essere facilmente essere sostituito. Un pavimento in marmo regala un aspetto lussuoso, colorazioni uniche, qualità eccelsa.
  • Scale in marmo
    Le scale di marmo danno personalità, eleganza e stile al tuo habitat: le scale sono il punto centrale nella progettazione sia per interni che per esterni. Dall’arredamento tradizionale a quello moderno, le scale di marmo hanno un fascino ineguagliabile e sono un elemento importante di design architetturale in qualsiasi ambiente: hotel, abitazioni di lusso, locali di pregio.
  • Il marmo in bagno e in cucina
    Quando si parla di marmo vengono subito in mente pregiati rivestimenti dei bagni e piani cucina tanto solidi quanto eleganti. Ma se in cucina il marmo è il re indiscusso, con la sua bellezza regalata da un’ampia gamma di venature e la sua imponente funzionalità, in bagno possiamo spaziare maggiormente:dai lavabi ai box doccia, dalla pavimentazione ai rivestimenti, dalla vasca ovale alle vasche angolari, l’uso del marmo presenta infinite sfaccettature nella stanza del wellness.
  • Complementi d’arredo in marmo
    Lampade dall’eleganza raffinata, oggettistica d’arredo di varia natura: ciotole portaoggetti, accessori d’autore, centrotavola, vasi, portacandele, portacarte e home office nonché idee regalo e molti altri elementi tanto piccoli quanto preziosi, da abbinare alla vostra pavimentazione in marmo e al restante arredamento dell’ambiente scelto.

Articoli correlati