Soccorso stradale, come funziona e costi

Può capitare che, a causa di un incidente, o di un problema che riguarda l’auto, si possa restare a piedi.
Quando l’auto è rotta o un funziona a dovere, è necessario chiedere l’assistenza specializzata: se non si è soci ACI, e quindi non si ha diritto all’assistenza gratis, che cosa bisogna fare? Come ci spiegano i responsabili del sito soccorsostradale-reggioemilia.it, nota azienda che si occupa di soccorso stradale Reggio Emilia, bisognerà necessariamente chiamare un servizio competente di soccorso stradale.
Il soccorso stradale ovvero il carroattrezzi, se ci si trova in autostrada, deve essere chiamato innanzitutto raggiungendo uno dei segnalatori automatici che si trovano nelle piazzole di sosta. Bisogna indossare il giubbino catarifrangente (sia per questioni di sicurezza, sia per evitare la salata multa ed il rischio della sottrazione di punti dalla patente).
Se invece non siete vicini alla piazzola di sosta e temete di scendere dall’auto, allora chiamate l’ACI dal cellulare: il servizio è sempre attivo, ogni giorno della settimana e a tutte le ore del giorno e della notte, ed è numero 803116.
Se siete in autostrada, i costi saranno ridotti. Se vi trovate fuori dall’autostrada o in città, il soccorso è comunque possibile ma i costi saranno aumentati.
Tenete conto che in alcuni casi si ha la possibilità di stipulare una convenzione con un servizio di soccorso stradale semplicemente pagando un surplus per l’assicurazione. Non sottovalutate questa possibilità perché il soccorso può essere anche molto costoso, e inconvenienti di questo tipo possono davvero capitare a tutti. Alla stregua, se l’assicurazione non offre questo servizio, è comunque possibile stipulare una polizza ad hoc per poter usufruire del soccorso stradale in caso di avaria o incidente.

Quanto costa il soccorso stradale?

Veniamo ora ad uno dei punti più importanti della questione: ma quanto costa il soccorso stradale?
I costi del soccorso in genere sono abbastanza elevati, per questo si può consigliare di sottoscrivere una polizza per evitare di dover sborsare centinaia di euro per un intervento.
Ovviamente non è semplice sintetizzare i costi dell’intervento in strada, ma possiamo provare: in genere l’ACI per un intervento su autostrada e per trasportare un veicolo comune chiedere fra i 115 ed i 138 euro, e poi un euro a km per trasportare il veicolo verso l’autofficina più vicina al luogo dove si trova.
Se bisogna prestare soccorso, il prezzo aumenta di circa 50 euro, se non si è in autostrada.
Se si ha un veicolo speciale come un camper, il prezzo lievita di qualche decina di euro. Per gli autobus il costo sale anche fino a 1000 euro.

Articoli correlati