Consigli per trovare lavoro all’estero

Se cerchi un lavoro all’estero devi armarti di tempo, denaro e soprattutto, pazienza. Ci saranno ostacoli da superare, ma con il giusto impegno puoi riuscirci, non devi dimenticare che cercare un lavoro all’estero può essere difficile e complicato, ma costituisce una grande opportunità di crescita personale e professionale. Le statistiche dicono che sono sempre di più  i professionisti che scelgono di cercare lavoro all’estero.

Se sei interessato a vivere all’estero, affidati pienamente all’idea, non preoccuparti delle opportunità che potresti perdere a casa. Quanti si sono trasferiti all’estero hanno detto che lo avrebbero fatto di nuovo in un batter d’occhio.

Fai la tua ricerca, sia online che “nella vita reale”

Le organizzazioni non profit internazionali possono essere la soluzione migliore per trovare lavoro all’estero. Molte di queste organizzazioni elencano le loro offerte di lavoro, i tirocini e le opportunità di volontariato sui loro siti Web e su Idealist.org . Questi elenchi ti forniscono un’idea di quali tipi di lavoro sono disponibili e delle qualifiche richieste per le posizioni. Tieni presente che spesso è più difficile trovare una posizione salariale in un’agenzia internazionale senza precedenti esperienze sul campo o una laurea specialistica. Per iniziare, considera uno stage o un lavoro di volontariato all’estero, in modo da poter acquisire esperienza sul campo, che potrebbe eventualmente concretizzarsi in un impiego a tempo indeterminato.  Il primo passo per lavorare all’estero è determinare chi, cosa, dove, quando e come. Pensa alle tue motivazioni per cercare un impiego retribuito in un altro paese, speri di imparare una nuova abilità?  Sapere di più sul perché vuoi lavorare all’estero ti aiuterà a determinare quali tipi di lavoro sarebbe la soluzione migliore. Inoltre, inizia a pensare a quando ti piacerebbe andare, per quanto tempo vorresti rimanere e in quale parte del mondo ti piacerebbe lavorare, fare volontariato e viaggiare.

Per ottenere statistiche, cronologia e informazioni generali su un paese o una regione, visita siti come:

  • The World Factbook – US Central Intelligence Agency (CIA) : dall’agenzia di intelligence statunitense, questi rapporti contengono una varietà di informazioni su paesi e luoghi in tutto il mondo.
  • Country Briefing – The Economist : Ottieni notizie, previsioni e statistiche per i paesi da questa rivista di business e attualità.
  • NationMaster.com: Questo sito raccoglie indicatori statistici e fatti di base sui paesi di tutto il mondo, offrendo una serie di modi per ordinare e visualizzare i dati.
  • Country Profiles – BBC News: Da un servizio di informazione britannico, dove trovare  profili storici, economici e politici di base su tutti i paesi e territori.

Le seguenti risorse possono aiutare a focalizzare il tuo pensiero sul lavoro all’estero:

  • Carriere e lavori internazionali all’estero: articoli da  Transitions Abroad  su come lavorare a livello internazionale.
  • Annunci di lavoro in tutto il mondo: carrellata di siti web che pubblicano posti di lavoro in diversi paesi.
  • Working World: una risorsa per fare solide scelte professionali internazionali.
  • Alleanza per l’International Educational and Cultural and Exchange: Coalizione di organizzazioni no-profit di formazione e scambio internazionali con sede negli Stati Uniti.
  • Concorrenza e Diritti: blog di informazione che offre soluzioni ed idee per trovare lavoro all’estero, in tutto il mondo.

Una volta che hai una buona idea del tipo di lavoro che stai cercando, sei pronto ad affrontare la domanda su con chi (o più esattamente, con quale organizzazione ) lavorare, una ricerca attenta è essenziale per conoscere e superare le sfide.

Articoli correlati