Ottimizzazione SEO: i tool più utili per migliorare il tuo posizionamento su Google

Tutti coloro che possiedono un sito web sanno quanto sia importante il posizionamento nelle SERP dei motori di ricerca. Infatti, ad ogni ricerca da parte degli utenti, Google fornisce una lista di risultati e avere una buona visibilità, significa incrementare il numero degli accessi alla propria pagina.

Tuttavia, Google, funziona utilizzando complessi algoritmi in grado di riconoscere la qualità dei contenuti e assegnare un punteggio al sito per il suo posizionamento. Il motore fornisce un elenco di risultati, detta SERP, che si presentano graficamente con un title e una description (meta tag) nei quali le parole chiave della ricerca sono evidenziate in neretto.

L’attività di Search Engine Optimization offre risultati tangibili sul lungo periodo in quanto prevede di esaminare la struttura delle pagine di un sito, le connessioni di questo con il resto del web e la pianificazione di una keyword strategy.

Infatti, in ogni agenzia seo di Milano, polo del marketing italiano, l’attività di ottimizzazione SEO viene svolta quotidianamente attraverso analisi, monitoraggio e miglioramento costante.

Per fare questo, il professionista SEO utilizza diversi tool specifici per ogni fase di analisi in modo da avere una visione accurata on-page e off-page, individuare i punti deboli e apportare i miglioramenti necessari. Naturalmente, esistono molti programmi dedicati all’ottimizzazione del posizionamento di un sito ma vediamone alcuni tra i più diffusi.

SEMrush

Risorsa utilissima per individuare e quantificare la concorrenza dei competitor del proprio dominio e migliorarne le performance di ricerca. Questo software offre una visione panoramica generando report dettagliati su dominio, URL e keyword.

Majestic SEO

Il tool utilizzato principalmente per analizzare la qualità e la pertinenza tematica dei backlink. Infatti, la link popularity è uno dei fattori che contribuiscono alla valorizzazione o penalizzazione da parte di Google nei risultati di ricerca.

AWR Cloud

Uno strumento che si serve di proxy di geolocalizzazione per monitorare il ranking con precisione a seconda della zona che si desidera analizzare, ottenendo dati costantemente aggiornati e funzionali alle esigenze del proprio business.

SEO Zoom

Una suite sviluppata in Italia che, rispetto ad altre, permette di monitorare un numero maggiore di parole chiave per il mercato italiano e mette a disposizione una serie di strumenti dedicati all’analisi dell’intero sito.

Keyword Planner di AdWords

Uno strumento specifico che fornisce una lista di parole chiave correlate all’argomento principale trattato nel sito. L’attendibilità e la precisione sono garantite dal fatto che il software estrapola le parole attingendo dallo storico delle ricerche degli utenti.

Articolo scritto in collaborazione con Nomesia, web agency specializzata nelle migliori strategie di ottimizzazione SEO e digital marketing.