Guadagnare con Instagram: Le Tecniche per riuscirci nel 2018

Guadagnare con Instagram nel 2018 è divenuto possibile, grazie non solo alla popolarità del social network, ma soprattutto alle molteplici nuove iscrizioni e all’uso che giorno dopo giorno gli utenti fanno.

Per fare soldi con Instagram però, servono tanti followers. Più la gente vi segue, maggiore sarà la possibilità di monetizzare l’account o la pagina che avete creato per un determinato scopo. Ma com’è possibile?

Influencer, shopping online e tendenze nascoste

Chi guadagna tramite un social network, lo fa attraverso diverse strade:

  • Collaborazioni con aziende in cambio di visibilità (bisogna avere un gran numero di seguaci);
  • Pagamento previo raggiungimento di un numero di like o engagement;
  • Compenso per un video in cui si recensisce un servizio o un prodotto;

Le strade per guadagnare con il social network sono davvero numerose e differenti tra loro. Ma per raggiungere tanti follower, le strategie sono altrettanto complesse.

Una delle maggiori preoccupazioni di potenziali influencer o chi vuole monetizzare il proprio account, è lo shadow ban di Instagram. Ovvero una penalizzazione pesante del social network, che addirittura rimuoverebbe definitivamente il profilo.

Instagram MarketPlace: il Miglior social per vendere prodotti

Un’altra tecnica che sta diventando sempre più acclamata, è la scelta di vendere prodotti su Instagram. Recentemente è stata introdotta la possibilità di aggiungere gli articoli promossi da blogger e influencer.

Per acquistare l’articolo basterà un click sull’immagine della borsa, maglietta o di qualsiasi altra cosa vogliate comprare. Attualmente sono solo 9 i paesi che hanno la “funzione business” abilitata.

Shopify collabora con Facebook e Instagram

Per poter vendere e avere una propria vetrina di prodotti sul social network famoso per foto e video, sarà necessario essere in possesso di un account aziendale. Inoltre bisognerà fare il download di Shopify.

Quest’ultima dovrà essere anch’essa connessa, in un account shop su Facebook. Infine quest’ultimo profilo dovrà avere il giusto collegamento con Instagram, in modo tale da poter vendere ed esporre i propri prodotti.

Articoli correlati