Gli integratori alimentari come trattamenti di bellezza

Proprio come il resto del nostro corpo, la pelle ha bisogno di adeguate quantità di sostanze nutritive. Purtroppo, con lo stile di vita a cui siamo sottoposti quotidianamente, non ci resta molto tempo per curare noi stessi: spesso non abbiamo tempo per fare trattamenti mirati al viso e al corpo, così la nostra pelle diventa un riflesso delle nostre scelte quotidiane. Fondamentale per il nostro organismo (in particolare per la nostra pelle) è l’idratazione, il riposo, la giusta esposizione al sole e l’alimentazione; purtroppo non riusciamo quasi mai a tenere sotto controllo questi fattori ed il risultato è una pelle del viso opaca e maltrattata.

I problemi della pelle possono essere acne, eczemi, psoriasi, iperpigmentazione (macchie scure), rughe premature e macchie dell’età. La maggior parte di queste condizioni sono una combinazione di fattori genetici ed ambientali e spesso lo stress influisce sulla loro comparsa. È dimostrato che il nostro stile di vita quotidiano e la salute della pelle, infatti sono interconnessi.

Poiché, come anticipato, la maggior parte di noi non ha il tempo di prendere il sole o di consumare una dieta sana quotidianamente, l’alternativa più semplice e più efficace per ottenere i nutrienti essenziali è attraverso l’assunzione di integratori alimentari. Gli integratori possono apportare benefici (fungendo da cosmetici) e forniscono sia una protezione dai fattori esterni come l’eccessiva esposizione al sole, il fumo o una dieta povera di nutrienti, sia dai fattori interni, come l’invecchiamento precoce della pelle o una carenza di antiossidanti.

Gli integratori alimentari, chiaramente, non sono sufficienti nel trattamento delle malattie della pelle, ma certi composti sono in grado di fornire un sostegno per mantenere e migliorare la salute della pelle e il suo aspetto generale. Ad esempio, l’olio di pesce, la borragine, i semi di chia e di lino forniscono oli omega-3 e gli omega-6, fondamentali per mantenere una pelle sana, come anche lo zinco, la vitamina D e le vitamine del gruppo B.

Può essere quindi di fondamentale importanza l’assunzione di integratori alimentari in caso di carenze nutritive, non solo per la salute complessiva del nostro organismo, ma anche per mantenere la nostra pelle idratata e sana. Ogni problematica della pelle richiede un apporto di nutrienti diverso: per esempio, in caso di rughe premature è consigliabile un maggior apporto di collagene, la cui produzione da parte del nostro corpo rallenta dopo il ventesimo anno di età; questa sostanza consente alla pelle di restare elastica ed idratata e funziona da barriera protettiva contro i fattori esogeni.

Sono tante però le problematiche che possono colpire la nostra pelle ed ognuna di esse può essere trattata con una sostanza specifica, assunta attraverso una dieta sana ed equilibrata o attraverso integratori alimentari; infatti, l’aspetto della pelle è lo specchio della nostra salute generale ed è per questo che dovremmo porre maggior attenzione alle sue problematiche.

Articoli correlati